“Ascolta Israele”: il racconto dei prigionieri del lager italiano

TEATRO COMETA OFF, 1-2 febbraio 2023

Quando si parla delle deportazioni si tende a dimenticare che i lager, gestiti dalle SS, furono presenti anche sul territorio italiano, prima a Fossoli (Modena) e poi a Bolzano.

La Compagnia Teatro A, l’1 e 2 febbraio alle ore 9.30 e 11, a Roma presso il Teatro Cometa Off, porta in scena “Ascolta Israele”, all’interno della rassegna ProjectScuola. La regia è di Valeria Freisberg.

In scena gli attori narrano le testimonianze proprio dei prigionieri del campo di concentramento di Bolzano, con atterrita e dolorosa intensità, senza retorica ed enfasi; le battute degli interpreti sono tratte da passaggi veri di lettere e messaggi dei prigionieri. Testimonianze e ricordi di uno dei momenti più bui della nostra storia.

La rappresentazione ha forma di narrazione documentaristica e viene proposta proprio nel periodo del “Giorno della memoria”, per ricordare l’Olocausto e la Shoah. I destini e le tragedie dei protagonisti sono accompagnati da preghiere e canti originari del popolo ebraico.

“La Giornata della Memoria – osserva Valeria Freiberg – è un’occasione importante, per non dimenticare e per far conoscere anche ai più giovani cosa è accaduto. La nostra rappresentazione vuole analizzare le vicende in modo obiettivo, richiamandosi a fonti e documenti. Con la consapevolezza che bisogna riflettere sugli eventi rifacendosi ai fatti”.

La regista ricorda le parole di Primo Levi: “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare e le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre”.

Ascolta Israele – Teatro Cometa Off
1-2 febbraio 2023
h. 9.30 e h 11
Regia di Valeria Freiberg
con Cristina Colonnetti, Andrea Stefani, Tomàs Acosta
biglietti: 10 €

E-mail ateatro.assariadne@gmail.com
WhatsApp: 3714125639